Evento: PAESAGGI A LUME DI LANTERNA

Evento: PAESAGGI A LUME DI LANTERNA

L’Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della citta’ metropolitana di Cagliari e della Provincia del Sud Sardegna contribuisce alla programmazione del Festival dell’Architettura 2020 con l’ideazione e la realizzazione della manifestazione “Paesaggi a lume di lanterna”.
In collaborazione con la Soprintendenza archeologica belle arti e paesaggio per la citta’ metropolitana di Cagliari e le province di Oristano e Sud Sardegna ed A.I.D.I.A. , Associazione Italiana Donne Ingegneri e Architetti sezione Cagliari.

“Paesaggi a lume di lanterna” e’ rivolta alla cittadinanza e ha lo scopo di raccontare i luoghi della citta’ con gli occhi degli architetti e di tutte le figure che operano nella delineazione del paesaggio sia esso antropico o naturale.
Si effettua un percorso a lume di lanterna per raccontare cos’e’ il paesaggio, il percorso parte da Viale Calamosca raggiunge il Faro di S. Elia.
Un luogo dove la natura, pur all’interno della citta’, e’ rimasta incontaminata e non sovrastata dalla attivita’ dell’uomo, il quale ha “usato il luogo” rimanendo anche custode dello stesso. Un concetto di antropizzazione sostenibile ante litteram.
Con “Paesaggi a lume di lanterna” si intende porre l’attenzione su questi fatti, su come i luoghi si conformino con molteplici azioni naturali e umane che si sovrappongono nel corso dei secoli.
Il promontorio di S. Elia con il suo faro sono il luogo ideale per raccontare tutto cio’.

La manifestazione e’ a numero chiuso e gratuita, parteciperanno i primi 30 iscritti in ogni giornata (scegliendo tra le giornate a disposizione, 22 e 24 settembre pv)
Per le iscrizioni, gli interessanti dovranno mandare una email di richiesta all’indirizzo:
architetticagliari.paesaggi@gmail.com indicando Nome, Cognome, recapito telefonico, numero di partecipanti e la giornata di interesse, verificata la disponibilità per il giorno richiesto, saranno ricontattati dalla Segreteria dell’Ordine per concordare l’appuntamento per il versamento di una cauzione di 10 euro per partecipante a conferma della prenotazione, cauzione che verra’ restituita per intero al momento dell’accoglienza il giorno dell’evento.
Appuntamento  Via Faro angolo Viale Calamosca, alle 18.30 ed inizio della passeggiata alle ore 19.00.
Dovranno poi scaricare l’allegata modulistica che dovra’ essere obbligatoriamente consegnata compilata in ogni sua parte al momento dell’autentificazione.

Autocertificazione_Iscrizione_Liberatoria

 

Modalità di iscrizione all’Ordine

Per venire incontro alle esigenze di chi volesse iscriversi all’Ordine in questo periodo di emergenza comunichiamo che la procedura può essere effettuata via mail ordinaria.

Potete inviare all’indirizzo architetti@cagliari.archiworld.it 
La modulistica compilata (ISCR.01– MOD.ISCR.02 – MOD.ISCR.04).
NOTA BENE NON È NECESSARIO ALLEGARE ULTERIORE DOCUMENTAZIONE

  • Attestazione del versamento di€ 190,00 (o € 260,00 in caso di professionisti di età superiore a 35 anni) sul conto bancario dell’Ordine IBAN IT17 Z030 6909 6061 0000 0072 257 specificando nella causale NUOVA ISCRIZIONE e indicando il NOMINATIVO. Il versamento comprende quota e una tantum timbro e tesserino
  • Attestazione del versamento di € 168,00sul c/c postale n. 8003 intestato a “Ufficio del Registro di Roma” recante causale “Tasse Concessioni Governative” che può essere effettuato tramite i canali di home banking
  • Foto tessera, anche autoscatto con cellulare
  • Scansione Documento di identità e Tessera sanitaria, anche foto con cellulare fronte retro del documento

Per la compilazione dei moduli, in mancanza di stampante e scanner, potete utilizzare Foxit Reader o qualsiasi altro programma analogo. Oppure inviate foto dei moduli compilati a mano qualora in possesso di stampante. Inviate file pdf.

Per qualsiasi chiarimento contattate la segreteria ai numeri e orari riportati nella sezione CONTATTI

 

Premi In/Architettura 2020

Premi In/Architettura 2020

Pur in un momento difficile come quello che stiamo vivendo in queste settimane, l’Istituto Nazionale di Architettura e l’Ance, in collaborazione con archilovers, avviano questa iniziativa – che in questa fase e per i prossimi due mesi richiede solo azioni da svolgere via web, grazie alla piattaforma costruita ad hoc – per lanciare uno sguardo oltre la crisi, valorizzando le occasioni di architettura di qualità del nostro Paese e offrendo un contributo culturale per il rilancio di tutto il settore delle costruzioni.

 

A partire da oggi è possibile presentare, sul portale archilovers, le candidature per i Premi In/Architettura 2020.

 

L’iniziativa si colloca nella lunga e prestigiosa tradizione dei premi IN/ARCH che, a partire dalla prima edizione del 1962, hanno rivestito un ruolo di grande importanza nel dibattito architettonico nazionale.
I Premi si sono sempre caratterizzati – unici in Italia – per un aspetto particolare: viene premiata l’opera di architettura come esito di un processo complesso che coinvolge tutti i passaggi della filiera produttiva: domanda, esigenze, programma, norme, risorse, progetto, realizzazione, controllo, gestione, manutenzione.
Di qui la scelta di premiare l’opera e i tre principali protagonisti che sono alla base della sua realizzazione: committente, progettista, costruttore.

 

I Premi In/Architettura 2020 sono articolati in Premi Regionali e Premi Nazionali. Questo consentirà, tra l’altro, un ampio monitoraggio sulle architetture di qualità realizzate in tutto il territorio nazionale.

Il bando dei Premi In/Architettura 2020 per la sezione Sardegna e tutte le informazioni sulle candidature sono reperibili all’indirizzo:

www.archilovers.com/contests/inarch2020/sardegna

 PRESENTAZIONE ARCHILOVERS – Premi InArchitettura 2020